Asd Roccella, parla il ds Curtale: ‘Finalmente ripartiamo, pronti a dare il massimo’

Dopo un mese e mezzo di stop, a Roccella si torna finalmente a parlare di calcio giocato. L’Asd Roccella si prepara alla difficile trasferta di Paternò, mettendosi così alle spalle il brutto periodo che ha visto la formazione amaranto colpita da diversi casi di positività al covid 19. Il diesse roccellese, Francesco Curtale, in esclusiva ai nostri microfoni presenta la sfida in terra sicula e fa il punto sulle strategie di mercato, con la possibilità di chiudere qualche altra operazione in entrata in questi ultimi giorni prima della chiusura.

Francesco Curtale : ” Domenica riprendiamo il nostro campionato dopo uno stop di un mese e mezzo. Andremo ad affrontare una squadra ostica, ben messa in campo e che ha buonissime individualità. Sarà una gara difficile, noi cercheremo di fare il massimo anche se le difficoltà ci sono, visto che siamo stati penalizzati dal covid 19. Siamo in emergenza nel reparto difensivo, dove tre su quattro dei difensori titolari sono stati colpiti dal virus e sono rientrati solo da pochi giorni, quindi di conseguenza non sono nelle condizioni ottimali per poter essere schierati dal primo minuto. Sicuramente non ci piangiamo addosso, andremo a giocarci la nostra gara, con la consapevolezza della nostra forza. Potrebbe esserci l’esordio da titolare di un 2004, come già è avvenuto in questa stagione con De Leonardis. Tra i nuovi arrivi, dovrebbe esordire dal primo minuto Lorenzo Falzetta, il quale si allena con noi da venti giorni, in attesa di individuare qualche altro rinforzo prima della chiusura ufficiale del mercato “.

Asd Roccella, parla il ds Curtale: ‘Finalmente ripartiamo, pronti a dare il massimo’

| ASD Roccella |

Esprimi qui il too parer