Rotonda-Roccella 3-3: cuore e orgoglio premiano gli amaranto

In questo turno infrasettimanale, valevole per la 30a giornata del campionato di Serie D, il Roccella pareggia in extremis sul campo del Rotonda. Sfida che aveva molto da dire più per la compagine lucana, che ha sciupato l’occasione di ridurre le distanze dalla zona play off. Discorso totalmente opposto per il Roccella, chiamato a dare l’ennesima prova d’orgoglio, in attesa dell’aritmetica retrocessione in Eccellenza. Partita piacevolissima, con le due formazioni protagoniste di un primo tempo ad alta intensità, con i padroni di casa che ci mettono cinque minuti a sbloccare il risultato, grazie a Goretta. La reazione degli amaranto non si fa attendere, infatti poco dopo ci pensa il solito Samake a ristabilire il risultato in parità. Il Rotonda sa bene dell’importanza di dover conquistare i tre punti, non a caso si riporta in vantaggio con Diop. Primo tempo che si chiude con il Rotonda in vantaggio, mentre nella ripresa calano leggermente i ritmi. Quando l’andamento del match sembra indirizzato a favore dei lucani, ci pensa il Roccella ad invertire la rotta, ritrovando il pareggio  con il giovane Iacono, bravo a depositare in rete un pallone proveniente da corner. Roccella che prova a difendere il risultato dagli attacchi dei ragazzi di mister Pepe, abili a tornare nuovamente in vantaggio con De Santis. Gli ionici non ci stanno a perdere, pronti a tirare fuori l’orgoglio, soprattutto sfruttando meglio le loro ripartenze. Il cuore e la generosità della squadra di Galati, viene premiata in pieno recupero dalla rete di capitan Coluccio, decisivo nel fissare la gara sul definitivo 3-3. Amaranto sfiorano la vittoria al fotofinish, ma Samake calcia con poca precisione colpendo il palo della porta del Rotonda. Cosa dire a questo Roccella se non complimenti? Questi ragazzi stanno onorando con orgoglio e dignità il loro campionato. Coluccio e compagni avrebbero meritato di più in questa stagione, purtroppo la sfortuna ha avuto anche  un ruolo determinante. Non resta a questo Roccella che continuare così, vendendo cara la pelle a chiunque si presenti sulla propria strada. Onore e rispetto ad un gruppo, composto da giovani di belle speranze che meritano di arrivare in alto.

Rotonda-Roccella 3-3: cuore e orgoglio premiano gli amaranto

| ASD Roccella |

Esprimi qui il too parer